Area Insegnanti

Correzione e misurazione

Esercizi e verifiche da stampare

Materiali per LIM

LE MIE UTILITY PER PC

———-

Programma per l’orario scolastico (per scuola secondaria di I grado con eventuali attività non curricolari al pomeriggio) –  è un foglio di lavoro costruito con Excel che offre supporto a coloro che all’inizio dell’anno scolastico si trovano a dover “fare l’orario”. Non si tratta di un software che, forniti certi dati e stabiliti i (moltissimi) vincoli, genera automaticamente l’orario. Ho provato a usare software simili e ho visto che gli orari costruiti così sono pieni di “buchi” e necessitano di molti laboriosi aggiustamenti.  Il mio Programma consente di costruire un orario in modo razionale e in poco tempo: non solo segnala immediatamente le ore mancanti e le eventuali sovrapposizioni di più docenti su una stessa classe, ma genera anche in modo automatico dall’orario dei docenti quello delle classi, senza che ci si debba mettere mano (ciò avviene tramite una macro, è quindi necessario abilitare le macro per poter avere a disposizione anche questa funzione).

N.B. Le celle che si devono riempire per la personalizzazione e l’utilizzo del programma non sono bloccate, mentre non è possibile scrivere nelle celle che contengono le formule (che possono essere accidentalmente cancellate e che quindi sono state protette).

Versione per scuole con la settimana corta – (Versione senza password di protezione)

Versione per scuole senza la settimana corta – (Versione senza password di protezione)

Un file di esempio è disponibile per chi necessitasse di ulteriori chiarimenti sul funzionamento del programma.

Screenshot 1

Screenshot 2

———-

Programma Formazione classi prime (Open Office Calc) – è un’utility che serve a velocizzare il lavoro di raggruppamento degli alunni in classi equamente composte.
Si tratta di un foglio di calcolo nel quale occorre inserire le informazioni provenienti dalle schede di passaggio o dai colloqui con le maestre.
L’utility crea automaticamente tre fasce di livello, in base al comportamento e al rendimento, fasce i cui parametri è possibile comunque modificare.
Nel momento stesso in cui si immetteranno i dati, i casi in difficoltà e le eccellenze saranno evidenziati con colori diversi.
Una volta inseriti i dati degli alunni, un foglio di sintesi conterrà le seguenti indicazioni:

  • il n. totale degli alunni;
  • il n. di alunni per classi di provenienza;
  • il n. dei maschi e delle femmine;
  • il n. di iscrizioni al tempo normale e al tempo prolungato;
  • il livello medio complessivo nell’area comportamentale e nell’area del rendimento;
  • il n. di alunni con sostegno;
  • il n. di alunni che non si avvalgono dell’insegnamento della religione cattolica.

Gli alunni andranno poi ripartiti nei vari gruppi, utilizzando un apposito foglio in cui si potranno tagliare e incollare i dati già inseriti e tenere in ogni momento sotto controllo i valori elencati sopra. Terminati i raggruppamenti, i nomi degli alunni potranno essere automaticamente disposti in ordine alfabetico
Un ulteriore foglio di sintesi metterà a confronto i dati riepilogativi di tutti i gruppi ed evidenzierà eventuali errori nell’inserimento degli alunni nei gruppi stessi (doppioni / mancati inserimenti).
L’utility contiene le istruzioni per l’uso; è comunque possibile scaricare anche un esempio compilato che potrà rendere meglio l’idea del funzionamento del programma.

N. B. Dato che il programma contiene delle macro per velocizzare alcune operazioni, occorrerà che in Open Office sia abilitato l’uso delle stesse (Strumenti / Opzioni / Sicurezza / Sicurezza delle macro / Livello di sicurezza Medio).

 

NORMATIVA

Contratto – ccnl scuola 2011

Indicazioni per il curricolo (2007)Indicazioni nazionali aggiornate (2012)

Raccomandazione del Parlamento europeo e del Consiglio  del 18 dicembre 2006 relativa a competenze chiave per l’apprendimento permanente